Nicola Di Giorgio, Trasposizione D’Inverno

Nicola Di Giorgio, Trasposizione D’Inverno

concept

Un percorso all’interno della montagna, che perde la sua identità, diventa strumento di linguaggio attraversando sentimenti, tensioni e galleggiamenti di una realtà costruita nella mia mente. L’artista unisce il linguaggio della fotografia alla sua passione per la musica e il teatro. Per questo vivo gli odori e le superfici dei teatri come posti in cui l’emozione e il sacrificio si esprimono attraverso le partiture musicali, che interpreta con una sua soggettiva e intima rappresentazione.

Nicola Di Giorgio

Nato a Palermo nel 1994 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Palermo nel 2017 e contemporaneamente frequenta il Corso Avanzato in Fotografia presso lo IED – Istituto Europeo di Design, Moda e Arti Visive di Milano. Nell’ultimo decennio collabora con diverse agenzie fotografiche, tra cui Citizenside di Parigi e attualmente con LaPresse di Milano.

concept

“Winter Transposition” (2016-2017).

A path inside the mountain, which loses its identity and becomes an instrument of language  through feelings, tensions and floats of a reality built in my mind.  The artist combined the language of photography with his passion for music and theater. This is why the smells and surfaces of theaters are like places where emotion and sacrifice are expressed through musical scores, which he interpret with my subjective and intimate representation.

Nicola Di Giorgio

Nicola Di Giorgio was born in Palermo in 199. In 2017  he graduated at the Academy of Fine Arts in Palermo and at the same time attended the Advanced Course in Photography at the IED – European Institute of Design, Fashion and Visual Arts in Milan. In the last decade he has collaborated with various photo agencies, including Citizenside in Paris and, currently, with LaPresse in Milan.